logotype

Contatti

La squadra si allena tutti i lunedi dalle 21.30 alle 22.50 presso la Juventus Nuoto (www.juventusnuoto.net), tutti i mercoledi dalle 21.30 alle 23.30 presso il Centro Sportivo Fonte Roma Eur (http://www.fonteromaeur.com) e tutti i giovedi dalle 21.00 alle 23.00 presso il Centro sportivo Le Cupole (http://www.lecupole.it/).

Chiunque fosse interessato a fare un allenamento di prova puo' mandarci una e-mail a:
info@altitudoroma.it

oppure telefonare ai seguenti numeri:
339 2110329 Domenico
347 8009257 Alessandro
329 0104115 Paolo
329 6646357 Francesco

Siamo presenti anche su Facebook

Lignano Sabbiadoro-Campionato Italiano 2012 PDF Stampa E-mail
Scritto da Altitudo   
Martedì 10 Aprile 2012 18:39

ALTITUDO CHE SORPRESA!

foto lignano per sito

A piccoli passi ed a denti stretti si ottengono i risultati. Non c'e' frase piu' adatta per descrivere la giornata piu' importante della stagione. L'ottimo sesto posto conquistato al Campionato Italiano, svolto a Lignano Sabbiadoro il 9 e 10 giugno 2012, e' frutto della serieta' ed impegno che i capitolini hanno dimostrato negli allenamenti e nelle competizioni in questa stagione, senza dimenticare che l' Altitudo Roma Hockey Sub e' la neonata d' Italia.

Nella bellissima piscina olimpionica che ospita subacquatica 2012, manifestazione che oltre alle molteplici discipline apneistiche ospita anche il Campionato Italiano assoluto di Hockey Subacqueo, ci sono nove squadre a contendersi il titolo di campione d'Italia. Bologna e' rappresentata da Assetto Variabile 1, Assetto Variabile 2 e i Campioni d'Italia in carica di H2BO; Parma 1 e Parma 2; Sub Cagliari; Nel blu Trieste; GSO La Spezia e Altitudo Roma. Alle 9 del mattino Roma e Cagliari aprono il torneo a girone unico con la formula "tutti contro tutti".

La prima partita e' sempre la piu' difficile, infatti l'Altitudo perde malamente 6 a 0. Merito ai sardi che finiranno al quinto posto. Dopo 45 minuti si rigioca con AV2 dove i ragazzi perdono 4 a 1, ma si difendono bene. Il divario fisico e tecnico con H2BO, AV1 e Parma 1 e' netto, quindi le sonore sconfitte erano attese. Cio' che non era in programma e' stata la vittoria contro Parma 2.

Grinta, cuore e nervi saldi sono stati gli ingredienti giusti per il secco 3 a 0 finale per i giallo-rossi. Finalmente i movimenti provati agli allenamenti iniziano a funzionare. I primi 3 minuti sono stati di studio e molto intensi. Nessun gol, nessuna interruzione di gioco. Proprio quando il fiato comincia a scarseggiare, Mark (il nostro full back/allenatore) sblocca il risultato. E' 1 a 0. Parma 2 si fa sotto, ma Roma si difende in modo compatto. L'unione tra attacco e difesa da vita a due contropiedi micidiali finalizzati da Paolo Rocchi che sigla il secondo e terzo gol. Termina la partita ed a bordo vasca si vedono solo abbracci e pacche sulle spalle. L'impresa e' compiuta. Forse qualcosa sta cambiando.

Le vittorie per 6 a 0 con Trieste e con gli amici di La Spezia, portano l'Altitudo Roma a 6 punti in classifica, che vuol dire un ottimo sesto posto.

A fine giornata la classifica dice che  H2BO e AV1 disputeranno il derby per il primo e secondo posto, mentre per Parma 1 e AV2 c'e' in palio il terzo posto. La domenica mattina in finale, la favorita H2BO va in vantaggio per 2 a 0, ma si fa raggiungere da AV1 nei minuti finali. Si va ai tempi supplementari dove vince AV1 per 5 a 2. Sul gradino piu' basso del podio si piazza Parma 1.

Classifica finale:

1) Assetto Variabile 1

2) H2BO

3) Ducale Parma 1

4) Assetto Variabile 2

5) Sub Cagliari

6) Altitudo Roma

7) Ducale Parma 2

8) Nel Blu Trieste

9) GSO La Spezia

Per Roma possiamo dire che il risultato finale e' andato ben oltre le aspettative. Una formazione energica, solida e desiderosa di risultati malgrado l'assenza di cambi per tutta la durata del torneo. L' Altitudo Roma mantiene le promesse fatte mesi fa, cioe' di crescita a livello tecnico, partecipazione alle manifestazioni e diffusione dello sport nella piazza romana. Ringraziamenti particolari vanno a Gerardo Iannaccone (Dino) e alle nostre prime sostenitrici Silvia, Mary ed Ilenia che ci accompagnano con entusiasmo nelle trasferte.

PLAY HOCKEY SUB, PLAY NOW!

Ultimo aggiornamento Martedì 19 Giugno 2012 16:52
 

Siti consigliati

logo-definitivo