logotype

Contatti

La squadra si allena tutti i lunedi dalle 21.30 alle 22.50 presso la Juventus Nuoto (www.juventusnuoto.net), tutti i mercoledi dalle 21.30 alle 23.30 presso il Centro Sportivo Fonte Roma Eur (http://www.fonteromaeur.com) e tutti i giovedi dalle 21.00 alle 23.00 presso il Centro sportivo Le Cupole (http://www.lecupole.it/).

Chiunque fosse interessato a fare un allenamento di prova puo' mandarci una e-mail a:
info@altitudoroma.it

oppure telefonare ai seguenti numeri:
339 2110329 Domenico
347 8009257 Alessandro
329 0104115 Paolo
329 6646357 Francesco

Siamo presenti anche su Facebook

Lecce (seconda prova Coppa Italia) 22/04/2012 PDF Stampa E-mail
Scritto da Altitudo   
Martedì 10 Aprile 2012 18:38

6° POSTO PER L'ALTITUDO, VINCE AV1

squadra lecce per sito

La seconda tappa di Coppa Italia, svoltasi il 22 aprile 2012 a Lecce, e' stata vinta da Assetto Variabile 1. I Bolognesi, dopo la tappa torinese, si classificano ancora al primo posto per differenza reti rispetto alla Ducale Parma 1. Sul gradino piu' basso del podio si riconferma Hockey Sub Cirie'.

Classifica finale:

1) ASSETTO VARIABILE 1

2) DUCALE PARMA 1

3) HOCKEY SUB CIRIE'

4) DUCALE PARMA 2

5) ASSETTO VARIABILE 2

6) ALTITUDO ROMA

7) I CORSARI LECCE

Una giornata iniziata nelle prime ore del mattino presso la piscina Outline, dove tutte le squadre si sono affrontate  in un girone unico composto da 42 partite. Il match clou disputato tra Parma1 e AV1 terminato 1 a 1, e' stato caratterizzato dall'eccessivo nervosismo di entrambe le squadre. Cirie' si riconferma la vera outsider di Bologna e Parma.

L'Altitudo Roma si classifica al sesto posto grazie alla buona vittoria per 5 a 2 contro i padroni di casa. La neo-squadra romana, dopo aver giocato fuori classifica a Torino per la mancanza del numero minimo di atleti, questa volta si presenta quasi a pieno organico all'appuntamento, ottenendo i primi e meritati punti nella competizione. Gli infortuni di Mark Angeles nella prima partita, di Paolo Rocchi nell'ultima e l'assenza di Marco Santero hanno reso le gare molto piu' impegnative del previsto per l'impossibilita' di effettuare dei cambi. Il bilancio e' di una vittoria e cinque sconfitte. Nonostante la poca esperienza, i giallorossi  continuano la loro crescita sia dal punto di vista fisico sia nel gioco. Ma ci vorra' ancora qualche anno per raggiungere importanti traguardi.

Appuntamento in estate per la finale di Roma che si diputera' il 22 luglio.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 16 Maggio 2012 18:15
 

Siti consigliati

logo-definitivo